play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Palermo a picco

today04/09/2012

Background
share close

a Lazio, uscente vincente dalle prime tre partite ufficiali, ha ottenuto contro il Palermo la sua quarta vittoria consecutiva, con uno straordinario Klose che ha arricchito la partita con la sua doppietta. Il Palermo invece voleva riscattare lo 0-3 subito contro il Napoli, in casa, ma inutilmente: la partita è finita 3-0, per la gioia dei tifosi laziali. Lazio si è disposta secondo la formazione 5-4-1 con Marchetti; Konko, Blava,Dias,Lulic; Candreva,Gonzalez,Ledesma,Hernanes,Mauri; Klose unica punta. Il Palermo ha risposto con un classico 4-4-2 con Ujkani; Pisano,Von Bergen,Cetto,Garcia; Bertolo, Barreto,Kurtic,Giorgi; Ilicic,Miccoli davanti.
Già dal decimo minuto la Lazio chiude il Palermo nella propria area, con una forcing insistente. Nonostante la pressione insistita biancoceleste, però, le ripartenze rosanero, inizialmente, fanno male. Al 17 la squadra di Sannino inizia ad attaccare: Bertolo punta Konko, doppio passo e sinistro violento, ma la palla finisce sul fondo. Al 26′ sombrero di Miccoli su Dias al limite dell’area, ma Biava chiude. La Lazio, però, entra in partita: attacca prepotentemente, senza far respirare l’avversario ed infatti al 39′ 1-0 arriva inevitabile il gol: Gonzalez crossa dalla destra e Klose di prima intenzione calcia dritto in porta! Pessima, in questa occasione, la difesa del Palermo: Garcia e Giorgi completamente disattenti. Così finisce il primo tempo, senza recupero.
l secondo tempo inizia subito con una Lazio aggressiva: nuova mischia nell’area dei Siciliani con un cross spettacolare di Hernanes dalla trequarti, colpo di testa di Biava e romani nuovamente ad un passo dal goal. Dal 49′ inizia a piovere abbondantemente sull’Olimpico. Sannino al 51′ ricorre ai ripari: toglie Giorgi, dentro Rios. Ma non basta: Candreva, dopo averci poco prima provato con una conclusione fuori su cross di Konko, trova il meritato raddoppio. 55′ 2-0 E’ sempre lo stesso centrocampista, dopo essersi liberato del controllore, a scagliare un tracciante dai 25 metri che si va a spegnere nel sette di Ujkani. Lazio sul velluto con l’unico neo di un Candreva ammonito a causa dell’ esultanza eccessiva.
Il Palermo reagisce con rabbia: giallo per Miccoli, che al 57′ viene cambiato con Hernendez, e giallo anche per Lulic, per un intervento falloso. Sono gli ultimi minuti e al 79′ cambio per Mauri a favore di Onazi. Al 82′ 3-0 Klose si scatena: e arriva il 3-0 per la Lazio: cross di Lulic dalla sinistra, stop di petto di Klose e destro imparabile, per la sua doppietta personale! Dopo 3 minuti di recupero la partita finisce con la quarta vittoria ufficiale e consecutiva della Lazio.
Affermazione biancoceleste meritatissima contro un Palermo che, dopo un buon inizio, si squaglia dopo il vantaggio laziale. Per chi, al contrario, immaginava che Petkovic non arrivasse al panettone, un brusco risveglio

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%