play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

Featured

Maturità, date e novità sulle prove

today16/06/2024 5

Background
share close

Si parte mercoledì 19 giugno con la prima prova. Ecco come funziona l’esame di Stato quest’anno.

Pochi giorni al fischio d’inizio per la Maturità. Il 19 giugno, mercoledì prossimo, saranno oltre 526mila gli studenti che si misureranno con il temuto esame di Stato. Il 2023 ha già visto il ritorno pieno alla ‘normalità’, cioè alle norme in vigore dopo la fase pandemica e post pandemica, e per quest’anno si conferma lo stesso impianto: due prove scritte a carattere nazionale (decise cioè dal ministero), una terza prova solo per gli indirizzi in cui è prevista, colloquio orale in chiave multidisciplinare, commissioni composte da 3 commissari interni e 3 esterni e presiedute da un presidente esterno.

Quest’anno saranno 526.317 gli studenti coinvolti nelle prove – 512.530 candidati interni e 13.787 esterni – mentre le commissioni sono 14.072, per un totale di 28.038 classi. Questa la ripartizione dei candidati per tipologia di percorso di studio: Licei: 266.057, Istituti Tecnici: 172.504, Istituti Professionali: 87.756.

Si parte quindi mercoledì 19 giugno, alle 8.30, con il primo scritto, italiano, comune a tutti gli indirizzi. Si prosegue il 20 giugno con la seconda prova, che riguarda le discipline caratterizzanti i singoli percorsi di studio. È previsto, poi, un colloquio che ha l’obiettivo di accertare il conseguimento del profilo educativo, culturale e professionale di ciascun candidato.

In bocca al lupo a tutti i maturandi d’Italia !!!

Fonte:AGI

Written by: Giuseppe Cancelliere

Rate it

Previous post

Featured

Addio alla nostra Zina Demmi

Ieri notte ci ha lasciato la nostra amata collega Zina Demmi. Voce storica della nostra Radio. È stata con noi fin dagli esordi da quel lontano 1986. Tutti ci ricordiamo le sue trasmissioni radiofoniche, la sua dedizione ed il suo impegno nella nostra associazione. Ci stringiamo al dolore dei suo cari. Inutile dire che ci mancherà. Ciao Zina, fai buon viaggio. RIP. La Redazione di Radio Amica FM

today09/06/2024 70 3 2


0%