play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Al cinema la sexy guerriera Jolie

today05/07/2008 7

Background
share close

Due le proposte di punta di questo fine settimana cinematografico estivo: “Wanted” con Angelina Jolie e James McAvoy e “Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto” di Takahiro Imamura. Se nel primo la bellissima e sexy Fox (Jolie) addestra il timido (McAvoy) per farlo diventare uno spietato giustiziere, dall’altra “Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto” comincia sullo sfondo di una società sconvolta dagli attacchi nucleari.

WANTED di Timur Bekmambetov
James McAvoy (Espiazione, L’ultimo re di Scozia), Morgan Freeman (Batman Begins, Million Dollar Baby) e Angelina Jolie (Mr. & Mrs. Smith, Lara Croft: Tomb Raider) raccontano la storia dell’incredibile trasformazione di un uomo normalissimo in un invincibile giustiziere. Nel 2008 il mondo conoscerà l’eroe di una nuova generazione: Wesley Gibson.

Al lavoro il suo capo vive per tormentarlo di fronte agli altri impiegati che bivaccano davanti alle loro scrivanie. A casa, la sua ragazza regala favori sessuali a tutti tranne che a lui, compreso al suo ‘migliore’ amico. Non è strano quindi che il povero Wes ingerisca costantemente pillole contro gli attacchi di panico, trangugiandole come se fossero caramelle, fra un pasto confezionato e l’altro, a base di tofu.

Tuttavia, la patetica vita di Wes sta per cambiare, e la svolta eclatante gli risparmierà altri lunghi anni di insopportabile infelicità. Fortunatamente per lui, la sua vita è giunta al termine: quella vecchia, ovviamente, e tutto grazie all’incontro con una giovane donna che gli punta contro una pistola fumante: fa il suo ingresso in scena la bellissima e sexy Fox (Jolie). Sembra che il padre di Wes, da tempo morto e dimenticato, fosse coinvolto nelle attività della ‘Confraternita’, una secolare lega di assassini dotati di poteri ultrasensoriali e di impressionanti capacità fisiche, il cui compito è quello di portare a termine gli inesorabili ordini del fato.

Il loro motto è: ucciderne uno per salvarne mille. Ora tocca a Wes seguire le orme di suo padre e liberare il lupo che si cela dentro di sè.

Uccidere è nel suo DNA e Wes viene addestrato dalla bella Fox e da un gruppo di assassini tanto eterogeneo quanto letale, capeggiato dall’enigmatico leader della Confraternita, Sloan (Freeman). Il novellino viene costretto, a suon di pugni, a sviluppare riflessi veloci come un lampo e una agilità sovrumana. Nessuno ha mai detto che diventare assassini sia un compito facile!

L’ex fannullone rinasce con le sembianze e la tempra di un eroe, diventando il gioiello della Confraternita. Wes inizia ad apprezzare la sua nuova vita, assaporando ben presto il gusto della vendetta nei confronti dei suoi tormentatori del passato. Ma presto, il dolce sapore del potere diventa amaro, quando si rende conto che i temibili membri dell’associazione non nutrono le nobili intenzioni che gli avevano prospettato. Mentre si barcamena fra attitudini eroiche e biechi sentimenti di vendetta, Wes imparerà qualcosa che nessuno, né suo padre né il più efferato di tutti gli assassini, potrà mai insegnargli: solo lui può controllare il suo destino.

KEN IL GUERRIERO – LA LEGGENDA DI HOKUTO di Takahiro Imamura
Primo capitolo della saga “Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto” si svolge sullo sfondo di una società sconvolta dagli attacchi nucleari e costretta a sopravvivere nella speranza dell’arrivo di un nuovo salvatore che possa riportare la pace e la prosperità. Kenshiro combatte per difendere chi si trova in difficoltà, grazie alle tecniche di combattimento imparte nella scuola di arti marziali “Divina scuola di Hokuto”, di cui ne è l’erede. L’arte del combattimento si ispira ai principi orientali dell’agopuntura e le relazioni sono regolamentate dal codice d’onore della tradizione millenaria dei samurai.

Il fratello maggiore di Ken, il re Raoul, assetato di potere, sfrutta gli stessi insegnamenti per cercare di conquistare il mondo; mentre il terzo fratello, Toki, con le sue doti curative aiuta la popolazione in preda al caos e alle barbarie del temibile Sauzer, della scuola di Nanto. I tre fratelli si troveranno riuniti, grazie all’aiuto della valorosa Reina, per combattere Sauzer, ma solo Ken sarà chiamato allo scontro finale

Il manga, conosciuto in Italia come Ken il guerriero, nasce nel 1983 per mano di Tetsuo Hara e Buronson, pubblicato in tutto il mondo con più di un milione di copie. Il successo planetario del personaggio è stato confermato dalle due serie televisive ( giunte in Italia a metà anni ’80) che hanno dato vita ad un vero e proprio culto della saga.

Per questo primo capitolo i due maestri si sono fatti affiancare da uno “special guest” di grande rilievo: Tsukasa Hojo. Già autore di City Hunter e Occhi di Gatto, Hojo ha curato personalmente lo sviluppo e l’animazione della protagonista femminile, Reina.

BOOGEYMAN II di Jeff Betancourt
La fabbrica dell’horror targata Sam Raimi non si lascia sfuggire l’occasione di dare un seguito all’Uomo nero che aveva catturato l’immaginario dei giovanissimi con il primo capitolo. Con la speranza di fare di Boogeyman un clone rispetto ad altri eroi degli incubi notturni, ecco quindi il minaccioso fantasma a terrorizzare le notti di Laura Porter che, dopo la tragica morte dei genitori, si crede perseguitata da una oscura presenza foriera di tragedia anche per lei. In una clinica psichiatrica incontra altri due ragazzi ossessionati dallo stesso incubo e scopre che, a scoperchiare il vaso di Pandora, ci si rimette sempre. Attori giovanissimi e brividi garantiti nonostante l’aria condizionata dei multiplex.

CAMBIO DI GIOCO di Andy Fickman
Il genere della commedia sportiva piace da sempre al pubblico americano ed eccone quindi l’ennesima versione coniugata in avventura per tutta la famiglia intorno all’ex campione di lotta The Rock. Costui è un asso del football che si scopre improvvisamente padre di una ragazzina di sette anni che gli sbarca in casa e gli trasforma la vita. The Rock rivela inedite doti comiche e prova a fare il verso ad altri eroi muscolosi di Hollywood come Schwarzenegger nei duetti con la pestifera bambina. Il film arriva in Italia sull’onda di un imprevisto successo americano dell’autunno scorso.
TGCOM.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%