play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Prima fila tutta Ferrari, pole a Raikkonen

today22/06/2008 6

Background
share close

MAGNY COURS – Prima fila tutta rossa al Gp di Francia, che per l’ultima volta si corre sul circuito di Magny Cours. Kimi Raikkonen in pole position in 1’16″449 e Felipe Massa a 41 millesimi hanno dominato le prove valide per lo schiramento, dopo che già venerdì il brasiliano aveva stabilito il miglior tempo. Terzo crono a 0″25 dal finlandese per Lewis Hamilton, che però partirà dieci posizioni indietro a causa della penalizzazione in seguito all’incidente da lui causato nello scorso Gp del Canada. Il primo posto dietro le Ferrari sarà così appannaggio di Alonso, e accanto a lui ci sarà Jarno Trulli, autore di ottime qualificazioni. Solo settimo il capofila del mondiale, il polacco Robret Kubica, che poerò partirà una fila davanti grazie alla penalizzazione di Hamilton.

RAIKKONEN: «MI SERVONO PUNTI» – «È molto importante per noi partire in prima e in seconda posizione», ha detto Raikkonen. «Speriamo di partire bene e di fare una buona gara. L’ultimo giro è stato più veloce, ho fatto qualche errore nell’ultima chicane, ma abbiamo fatto un grande lavoro insieme ai meccanici. Ora pensiamo alla gara, ci servono punti». Contento della propria vettura anche Massa: «Ho cercato di dare il massimo e di avere il meglio dalla monoposto. Ho cercato di avere un buon controllo nei curvoni più veloci. La Ferrari va benisismo in questo tipo di percorsi». Molto scontento invece Hamilton: «È una qualifica deludente per la penalità, ma non ho fatto un buon lavoro: ho fatto due volte lo stesso errore, ho perso tre decimi e chiedo scusa alla squadra. La penalizzazione non mi aiuta, cercheremo di fare del nostro meglio».

RISCHIO PIOGGIA – La gara di domenica però è a rischio pioggia, e sul bagnato tutte le carte potrebbero essere scombussolate. «Siamo molto contenti, ma rimaniamo concentrati perché domani sarà una gara cruciale. Credo che una delle sorprese possa essere il tempo perché è previsto che possa piovere e come sempre le condizioni più complicate renderanno la gara più difficile».

ULTIMA A MAGNY COURS – «L’ultimo Gp a Magny-Cours? Abbiamo ancora un contratto di due anni, ma anche un accordo per fare di questa l’ultima gara qui», ha dichiarato il patron della F1 Bernie Ecclestone. «In futuro spero si possa correre a Disneyland presso Parigi oppure ritornare in Provenza a Le Castellet, ma spero nella prima soluzione. Forse però ci sarà un anno di pausa». Il quattro volte campione del mondo Alain Prost spera che la Francia non perda il Gp. «Non lo so se sarà l’ultimo, ma c’è questa possibilità. Per il nostro Paese come per l’Inghilterra e l’Italia è importante avere un Gp perché c’è grandissima passione per questo sport e dobbiamo fare in modo che non si disperda».

Written by: admin

Rate it

Previous post


Podcast

Scarica la nostra App

RADIO
0%