play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Kylie:”Non videro subito il cancro”

today10/04/2008 5

Background
share close

Il cancro di Kylie Minogue inizialmente non fu diagnosticato. Nel 2005 la cantante fece una mammografia che rilevò alcuna irregolarità. Solo dopo due settimane, fu scoperto il nodulo al seno, in seguito asportato. La star 39enne, che ora sta bene, ha messo in guardia le donne: “Non è successo solo a me. E i medici non sempre hanno ragione”. Anche nel jet-set si rischia di essere vittime della malasanità.

La cantante ha rivelato questo retroscena finora segreto durante il talk show di Ellen De Genere.

Kylie aveva iniziato a sentirsi poco bene durante il suo tour australiano del 2005 ed effettuò alcuni controlli medici per capire la natura del malessere. Ma la prima mammografia non identificò alcun problema al seno. I dottori le dissero che era in forma perfetta e la cantante tornò al lavoro. Ma questa risposta non convinse la Minogue, che seguì l’intuito e, dopo ulteriori accertamenti, scoprì prima di avere un nodulo alla mammella e poi che questo aveva tutte le sembianze di un tumore.

Kylie ha mollato tutto, dedicandosi a se stessa e sottoponendosi alle cure indicate dai dottori per un anno intero. Recuperata la salute, l’artista non dimentica i brutti momenti e invita le donne a non fidarsi di pareri tranquillizzanti e a seguire il proprio sesto senso. “Il fatto che indossino un camice bianco e usino degli strumenti medici non significa che abbiano sempre ragione”, ha sottolineato la popstar, che ha poi aggiunto: “Con tutto ciò non voglio spaventare le persone, si tratta però di un dato di fatto. Continuate a fare esami nel caso in cui avete dei dubbi”.

Durante il programma, la Minogue ha raccontato come la rabbia nei confronti della malattia l’abbia aiutata a guarire e a tornare in forma, stimolando il suo lavoro nello studio di registrazione subito dopo la fine delle cure. Una speranza per tante donne che, come lei, hanno vissuto o stanno vivendo l’incubo del cancro al seno.

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%