play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

VASCO: LA POLIZIA FA VITA SPERICOLATA

today15/02/2007

Background
share close

Quella del poliziotto è una vita spericolata. A 55 anni, dopo oltre venti di musica, Vasco Rossi cambia il suo atteggiamento verso l’autorità e in un’intervista “Poliziamoderna” parla a 360 gradi di spettacolo e attualità. “Mi dispiace che il messaggio di quella canzone sia stato travisato – dice. – Allora avevo 31 anni. Problemi con la giustizia li ho avuti, ma ora ho un rapporto splendido con i poliziotti”.

Intervistato prima di una delle sue serate nei locali bolognesi, il rocker di Zocca ha ammesso di avere cambiato atteggiamento verso le forze dell’ordine, di avere “messo la testa a posto”, insomma, e di avere un ottimo rapporto con la polizia. Poi, forse correndo col pensiero al recente omicidio del commissario Raciti, ha sottolineato che la “vera vita spericolata”, quella che ha cantato per la prima volta nel 1983, la fanno proprio i poliziotti.

“Adesso se mi fermano è per chiedermi un autografo” spiega, ricordando che ultimamente al suo attivo c’è solo qualche multa per eccesso di velocità.

Alla domanda su come sia cambiato con le paternità, Vasco ha risposto: “Non ero così cattivo allora e non sono così buono adesso. Non mi sono mai proposto come sex-symbol, semmai è il palco che rende sexy”.

La prova? Superata da un pezzo la mezza età, il rocker continua a conquistare cuori e riempire stadi. I biglietti per la data milanese del 21 giugno sono stati polverizzati in 24 ore. Per questo è stata annunciata una seconda data, il giorno seguente, 22 giugno, sempre allo Stadio San Siro. Per la tappa romana del 27 giugno all’Olimpico sono stati 50mila i biglietti venduti in sole 24 ore. E anche qui è stata aggiunta la data del 28 giugno.

DA TGCOM.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%