play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

Featured

Addio a Gigi Riva. È stato il più grande bomber della Nazionale

today22/01/2024 2

Background
share close

Rombo di Tuono resta il più grande attaccante azzurro con 35 reti e numero 11 dello scudetto del Cagliari del 1970.

Gigi Riva è morto. Era ricoverato nel reparto di Cardiologia del Brotzu di Cagliari per un infarto accusato domenica.

Riva resta il capocannoniere della Nazionale con 35 reti e numero 11 dello scudetto del Cagliari del 1970. Dal 2019 era presidente onorario del Cagliari, aveva compiuto 79 anni lo scorso 7 novembre.

Da sempre personaggio riservato e schivo, viveva in un appartamento nel centro di Cagliari e negli ultimi anni aveva limitato anche le sue consuete passeggiate nelle vie del centro.

Riva è considerato il più forte attaccante azzurro più forte del dopo guerra. E’ ancora lui il detentore del record di gol segnati in nazionale: 35 in 42 presenze, un incredibile media di 0,83 gol a partita.

Gravina: “Ci lascia un monumento nazionale”

“Sono scosso e profondamente addolorato” per la morte di Gigi Riva. “Il calcio italiano è in lutto perché ci ha lasciati un vero e proprio monumento nazionale”. Lo afferma il presidente della Figc, Gabriele Gravina.

Fonte: ANSA

 

GC

Written by: Giuseppe Cancelliere

Rate it

Previous post

Featured

Befana fortunata anche in provincia di Agrigento Lotteria Italia, due vincite da 20mila euro nell’Agrigentino

Due biglietti validi per la terza categoria sono stati venduti a Bivona e Canicattì. La lotteria Italia premia anche la provincia di Agrigento. Fra i biglietti di terza categoria ne sono stati venduti uno a Canicattì e uno a Bivona che hanno fruttato 20mila euro ciascuno. La notizia, come sempre, è rimbalzata sui social, destando grande curiosità e provocando l'immancabile caccia al vincitore che, per il momento, non ha portato ad alcun […]

today07/01/2024 1


0%