play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Zamparini: “Tre italiane su Amauri”

today18/03/2008 1

Background
share close

Tre italiane per Amauri, ma anche offerte da Spagna e Inghilterra e tutta l’intenzione, stando almeno a quanto ha dichiarato lui stesso, di cederlo all’estero. Consapevole di avere tra le mani una piccola miniera d’oro, Maurizio Zamparini, leader assoluto del Palermo, fa il punto sulle trattative per la cessione del brasiliano e mette in chiaro un paio di cosine:

1 – Che chi lo vuole deve sborsare 25 milioni di euro
2 – Che le italiane in corsa sono tre e “tra queste non c’è il Milan”
3 – Che “preferisco venderlo all’estero, dove mi danno soldi e non contropartite tecniche”

Già, il colore dei soldi. Il numero uno dei rosanero, sulla questione, non ha dubbi: “Se il Milan ha comprato Oliveira per 22 milioni – chiarisce -, Amauri ne vale 25. E denaro cash, quindi, se possibile, lo cedo all’estero, dove non mi propongono contropartite tecniche ma solo ed esclusivamente soldi. A come e su chi reinvestirli ci penso poi io”.

Estero, dunque, anche se dove non è dato saperlo. Zamparini parla di Spagna (Real Madrid?) e Inghilterra (Chelsea, questo si sa direttamente dal giocatore che ha rivelato più volte contatti in corso tra il suo agente e i Blues). Oppure, se proprio Amauri dovesse restare a casa nostra, la rosa delle pretendenti è ridotta a tre nomi: la Juve, che anche lunedì si è fatta sentire con Foschi, la Roma (“Ma con un Vucinic così potrebbe ripensarci”) o, sorpresa delle sorprese, la Fiorentina. “I viola? Può darsi… – spiega Zamparini -. Di sicuro non l’Inter e nemmeno il Milan che, almeno con me, non si è fatto sentire. Magari ha contattato il giocatore…”. Tutto possibile, in effetti. Anche se, stando a radiomercato, le posizioni in classifica sono ad oggi più o meno così: Juve prima con una lunghezza di vantaggio, Chelsea secondo, Milan terzo e dietro tutte le altre. Tutte ipotesi per un’unica certezza: Amauri lascerà Palermo a fine campionato. L’asta non è che cominciata.

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%