play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

PALERMO, LA FAVOLA IN ROSA CONTINUA!!

today06/11/2006 1

Background
share close

….. Giornata ricca di sole e d’ euforia a Palermo i rosanero affronteranno da capolista la Sampdoria di Walter Novellino e nelle file di loro tanti ex rosanero; le famiglie con a seguito i loro bambini decidono di fare la passeggiata domenicale ed andare ad ammirare da vicino questo Palermo capolista che vince e convince. Gli spalti del Renzo Barbera iniziano a riempirsi, alla fine non sarà il tutto esaurito, ma a colpo d’ occhio prima che l’ Arbitro Saccani fischia l’ inizio della gara si capisce che mancava veramente poco per affermare che lo stadio era tutto pieno; questo Palermo fa sognare chiunque senza distinzione d’ età ; dai nonni ai nipotini, dai più giovani ai più adulti, ormai tutti presi dalla febbre ” rosanero” . A confermare e rallegrare il tutto è molto partecipe come sempre il solito capitano ” Eugenio Corini” , che ancora una volta da spettacolo con le sue pennellate geometriche e lo stesso fa esplodere la favorita con il suo personale 5° goal in campionato, la solita punizione calibrata anche se stavolta è stata molto complice la barriera avversaria. La gente urla e schiamazza di gioia, non si cura come accade il goal ma per loro l’ importante è che accade, una gioia doppia per il pubblico, anche perché sanno che il Capitano ormai si avvia verso il finire della sua carriera. Ormai un altro mito sta crescendo nei rosanero, infatti, Amauri e le sue preziose giocate iniziano a far sì che stia diventando il beniamino dei palermitani, anche se gli stessi ormai dopo l’ esperienza avuta con Luca Toni in precedenza, tendono a rimanere con i piedi per terra in quest’ ultimo fattore, e se si chiede in giro ai tifosi rosanero… . chi è il vostro idolo preferito..? Dopo il menzionare Corini, altri rispondono solo la maglia. Una maglia rosa che sta portando tanto ai palermitani e alla Città di Palermo, una maglia rosa che forse anche il tecnico di Castelfranco veneto ha sempre sognato, magari la sognava seduto in una sella di bicicletta, poiché è un grande appassionato e frequentatore di ciclismo, ma se chiediamo a Guidolin, siamo certi che la sua risposta sarà : sono felice d’ indossare qualsiasi maglia purché sia rosa e limpida come quella che mi ha offerto il presidente Zamparini.
DA ROSANEROGIRLS.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%