play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

NELLY FURTADO DUETTA GLI ZERO ASSOLUTO

today28/11/2006 3

Background
share close

Abbandonato momentaneamente il mondo del calcio, la conduttrice Ilaria D’Amico fa il suo ingresso nel mondo del cinema come doppiatrice. La giornalista è la draghessa Saphira, compagna d’avventure di Eragon, il protagonista del fantasy scritto da Christopher Paolini, nelle sale dal 22-12. “Ho accettato -spiega – per pura vanità di zia, ho una nipote di 10 anni. Però ho chiesto di fare un provino per vedere se ero in grado di fare il doppiaggio”.

“Ora sono qui – continua la D’Amico – a raccontare con umiltà ma anche soddisfazione quest’esperienza. Loro volevano una voce che fosse nota ai giovani e hanno pensato a me che invece ho sempre considerato di avere una voce orribile. Entrare nel magico mondo del doppiaggio è stato divertente”.

Il film con la regia di Stefen Fangmeier è ispirato al primo volume della trilogia L’eredità, un fenomeno editoriale mondiale. Nei soli Stati Uniti, Eragon ha venduto 2,5 milioni di copie, per essere poi pubblicato in 38 Paesi. Mentre Eragon si appresta ad uscire nei cinema di tutto il mondo, il romanzo da cui è tratto è al primo posto nella classifica del New York Times dei libri per ragazzi più venduti. La stessa storia di Paolini è fantastica: il romanzo è stato scritto quando aveva 15 anni e la prima edizione è stata pubblicata a spese della sua famiglia. Solo l’anno successivo la Alfred A. Knopf ha deciso di pubblicare il libro in tutto il mondo, riscuotendo un successo enorme.

Paolini, che oggi ha 22 anni, è cresciuto a Paradise Valley, nel Montana, una zona che ha ispirato molti degli ambienti fantastici che fanno da sfondo alla storia. I suoi romanzi riflettono la sua esperienza di adolescente cresciuto nella valle delle Beartooth Mountains, nel Montana, non molto dissimile da quella dove vive Eragon.

In un’epoca medievale fantasy, il protagonista quindicenne Eragon vive in campagna, ai piedi della Grande Dorsale; trova per terra una strana pietra, che raccoglie e porta a casa celandola allo zio Garrow ed al cugino Roran i quali sono la sua unica famiglia. Poco tempo dopo la strana pietra si schiude – rivelandosi un uovo – e ne esce un cucciolo di drago: Eragon diviene un cavaliere di drago ed iniziano così le sue avventure
con Saphira, dragonessa blu.

Il regista ha chiamato un esordiente ad interpretare il ruolo di Eragon: il 18enne Ed Speelers, che ha ottenuto questa parte al termine di una straordinaria campagna di casting lanciata dalla Twentieth Century Fox. Tra gli altri interpreti, il premio Oscar Jeremy Irons nel ruolo di Brom, un ex-cavaliere che diventa il mentore di Eragon; John Malkovich nel ruolo del potente e malvagio re Galbatorix; il premio BAFTA Robert Carlyle nel ruolo dello stregone Durza; Djimon Hounson in quello di Ajihad, leader dei ribelli Varden; Sienna Guillory in quello della bellissima guerriera Arya e Garrett Hedlund un giovane dal passato oscuro.

TGCOM.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%