play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

“Sono una ragazzona e ho detto no al nudo”

today06/12/2012 6

Background
share close

a cominciato recitando nello spot di un gelato, un vero e proprio tormentone dei primi anni 90 (du’ gust is megl’ che uan…). Poi è diventata la ragazzina dei cinepanettoni e la protagonista di tante fiction tv e di tanto cinema d’autore. Cristiana Capotondi, in un’intervista esclusiva a Max, svela di non essere poi così buona come la dipingono : “Gli angeli sono anche furbetti e dispettosi”.
Un’attrice consapevole del proprio talento Cristiana, che non ha mai voluto scendere a compromessi per qualche attimo di celebrità: “A certi nudi gratuiti ho detto no”.

Fisico minuto e lineamenti dolci è l’ideale di donna eterea, quasi una musa ispiratrice. Una descrizione in cui però la Capotondini non si rispecchia. “Io in realtà mi sento come una ragazzona, sono convinta di essere una donna alta, formosa – spiega – Forse perché ho una personalità che occupa lo spazio. Quando entro in un posto, lo riempio”. Quanto al visetto angelico mette in guardia: “Gli angeli sono anche furbetti e dispettosi”.

Innamoratissima del suo compagno, l’ex vj di MTV Andrea Pezzi, l’attrice non pensa però al matrimonio:”Non fa per me. Non sento la necessità di siglare nulla, mi basta la parola”.

Nel film “Il Peggior Natale della mia vita” – ora nelle sale – interpreta una donna incinta. La cicogna busserà presto alla sua porta? “Quest’estate sono stata con Emergency in Afghanistan e ho pianto vedendo nascere una bambina – racconta – Ma non è ancora il mio momento!”.

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%