play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Panico in diretta dalla Hunziker

today05/12/2010 2

Background
share close

MILANO – Sabato sera milioni di telespettatori hanno assistito in diretta al drammatico incidente nell’arena di Wetten Dass…?, (Scommettiamo che…?) la popolarissima trasmissione sulla Zdf condotta da Michelle Hunziker e Thomas Gottschalk. Uno dei concorrenti, il ventitreenne Samuel Koch, aveva scommesso di poter saltare, grazie a speciali molle poste sotto i piedi, sopra un’auto in corsa. Due tentativi erano andati bene, uno è stato interrotto, ma il quarto, con l’auto guidata dal padre, gli è stato fatale: il giovane è caduto ed è rimasto a terra immobile. Ora si trova in ospedale.

SHOW INTERROTTO – Lo show, in diretta in Germania, Austria e Svizzera, è stato immediatamente interrotto. Sotto choc i conduttori e il pubblico presente in sala. «Presto, un medico! Abbiamo bisogno di un panno», si è accalorata Michelle Hunziker. La telecamera non ha indugiato sul ferito stramazzato a terra. Dopo qualche minuto, il nero: la trasmissione è stata sospesa, sostituita da una serie di video musicali. «In una situazione simile non vogliamo continuare col divertimento», si è scusato il presentatore col pubblico a casa.

Nel frattempo però monta la polemica. C’è chi chiede: fino a che punto è concesso arrivare, solo per far fronte al calo d’ascolti? Allo show, tra i più visti in Germania, erano attese anche stavolta grandi star. Tra gli altri: Justin Bieber, i Take That, Cameron Diaz, Cher, Phil Collins e Christoph Waltz.

MAI SUCCESSO – Un incidente così serio non era mai accaduto in ventinove anni di Wetten Dass…?. Samuel Koch, studente 23enne del Baden-Württemberg, aveva scommesso di essere in grado si saltare entro quattro minuti sopra cinque automobili in movimento, sempre più lunghe e grandi. Ai piedi aveva futuristiche molle, i cosidetti «power jumper». Prima di partire il giovane si è messo il casco e le protezioni a gambe e gomiti. Nessun problema fino alla quarta vettura, una grossa Audi guidata, fra l’altro, proprio dal papà Christoph. «Chissà la sensazione che prova questo padre mentre in macchina corre verso il figlio», aveva commentato il conduttore Gottschalk pochi istanti prima. Il ragazzo ha saltato sopra l’auto lanciata a tutta velocità ma è caduto malamente, urtando il pavimento con la testa e con il torace. Immediatamente sono arrivati i soccorsi, sotto gli occhi esterrefatti del conduttore, di Michelle Hunziker e della madre seduta tra il pubblico in sala. Trasportato in ospedale, il ragazzo è cosciente e non avrebbe riportato gravi conseguenze.

CORRIERE.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%