play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Mourinho travolto dal Barcellona

today30/11/2010 6

Background
share close

Finisce con una vera e propria umiliazione il “super-clasico” della Liga spagnola tra Barcellona e Real Madrid: al Camp Nou i bianchi di Mourinho portano a casa un passivo pesantissimo, un 5-0 senza appello. Un successo che permette al Barça di scavalcare i “blancos”, portandosi al comando della Liga con due punti di vantaggio.

LA CRONACA – Blaugrana vicini al gol già al 5′ con un palo colpito da Messi, ma cinque minuti più tardi è Xavi da due passi a realizzare un assist delizioso di Iniesta. Il match si mette subito in salita per il Real di Mourinho, e al 18′ arriva il raddoppio a opera di Pedro, rapido a deviare in gol la palla sfuggita dalle mani di Casillas su cross teso dall’out sinistro di Villa. Al 30′, Cristiano Ronaldo spintona il tecnico del barca Pep Guardiola, reo di aver trattenuto troppo la palla uscito dal campo. Ne nasce una piccola gazzarra con i giocatori catalani che circondano il lusitano. Alla fine l’arbitro Iturralde Gonzalez ammonisce sia Ronaldo che il portiere del Barcellona, Valdes. Al 38′ il direttore di gara sorvola su un dubbio intervento di Valdes su Ronaldo in area di rigore. In apertura di secondo tempo il Barcellona dilaga con la doppietta di David Villa, in gol al 10′ – in sospetto fuorigioco – ed al 13′, in entrambe le occasioni su assist di Messi. In pieno recupero, poi, arriva la quinta rete di Jeffren. Il Real Madrid chiude anche in dieci per l’espulsione di Sergio Ramos che innesca anche una nuova piccola rissa a tempo scaduto. In classifica il Barcelona sale a 34 punti, il Real resta a 32. Le altre già staccate: Villareal 27; Espanyol 25 e Valencia 24. 8.

CORRIERE.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


Podcast

Scarica la nostra App

RADIO
0%