play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

“Troppo sesso nei video di oggi”

today12/08/2010 1

Background
share close

“I nostri figli sono a rischio: le esibizioni di popstar come Lady Gaga e Britney Spears non si possono far vedere ai bambini. Che rischiano di essere iper-sessualizzati precocemente”. A lanciare l’allarme in Inghilterra è un importante discografico, Mike Stock, uno dei titolari della leggendaria etichetta Stock, Aitken and Waterman. ”Non vorrei che i miei figli guardassero molti dei video pop che girano oggi”, ha detto il produttore.

E pensare che lui è quello che ha lanciato molte star degli anni Ottanta, tra cui Kylie Minogue, una che in quanto a video sexy non ha nulla da invidiare a nessuno. Ma le critiche di Stock si rivolgono a un altro genere di musica. ”Il 99 per cento delle classifiche è R&B – dice -, di cui il 99 per cento è porno soft”

Per il discografico gli esempi della degenerazione causata da questo fenomeno sono le performance e le recenti apparizioni pubbliche di teen ager come Miley Cyrus e la figlia di Madonna, Maria Lourdes.

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%