play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Investe la Pandolfi, fermato paparazzo

today24/04/2010 1

Background
share close

ROMA – È in stato di fermo Mauro Terranova, il paparazzo che giovedì ha investito l’attrice Claudia Pandolfi a Roma, in piazza Vescovio, dandosi poi alla fuga. Le accuse a carico del fotografo sono di lesioni aggravate e porto abusivo d’armi (oltre all’attrezzatura fotografica l’uomo aveva con sé una pistola elettrica). Il paparazzo, denunciato anche per omissione di soccorso, si trova ora nel carcere di Regina Coeli. L’attrice, che nell’incidente ha riportato un «importante» trauma toracico, è stata sottoposta giovedì ad un intervento chirurgico all’Umberto I: le sue condizioni post-operatorie sono stazionarie e non destano preoccupazioni.
LA RICOSTRUZIONE – Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, che hanno ascoltato il ospedale anche il racconto dell’attrice 35enne, giovedì pomeriggio il paparazzo, che aveva già in passato “invaso” il domicilio della Pandolfi entrando nella strada privata che conduce alla sua abitazione, stava “rubando” delle foto alla protagonista di tante fiction di successo. L’attrice, accortasi della presenza del fotoreporter, si sarebbe avvicinata all’uomo, dicendogli ironicamente: «Intendi seguirmi tutto il pomeriggio?». Ad una risposta scontrosa dell’uomo, la Pandolfi avrebbe replicato spiegando di voler chiamare la polizia e scatenando così una reazione improvvisa dell’interlocutore. Il paparazzo a quel punto le avrebbe spruzzato in viso uno spray urticante e la Pandolfi, rimasta con un braccio incastrato nel finestrino dell’auto dell’uomo, sarebbe stata trascinata per circa cento metri. Nel cadere, la 35enne ha riportato un forte trauma toracico, con la frattura di un paio di costole, che avrebbe richiesto un intervento chirurgico di riduzione. Agli investigatori la Pandolfi ha subito indicato il nome del fotografo, già noto alle cronache per essere stato, con un collega, al centro di un tentativo di aggressione da parte del cantante Gigi D’Alessio. Ma più tardi è stato lo stesso Terranova, quando le ricerche erano già scattate, a telefonare al 113 e a raccontare in lacrime di aver «fatto male alla Pandolfi».

CORRIERE.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


Podcast

Scarica la nostra App

RADIO
0%