play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Rachel Weisz, è l’attrice più amata dalle donne

today06/09/2008 4

Background
share close

MILANO – Le lesbiche preferiscono le brune. Non è il titolo di uno sconclusionato e fantasioso remake del celebre film di Howard Hawks con l’indimenticabile Marilyn Monroe, ma il sunto di un sondaggio inglese online condotto su un campione di 4000 lesbiche e intitolato «Hollywood Babes Lesbians would Love To Love» (Le ragazze di Hollywood che le lesbiche vorrebbero amare). Dalla top ten presentata dal tabloid inglese The Sun esce un dato inequivocabile: le attrici considerate più sexy dalle lesbiche sono brune (sei contro quattro bionde) e la fanno da padrone in questa speciale classifica VINCITRICE – La più amata dalle lesbiche è la trentaseienne Rachel Weisz, attrice inglese vincitrice nel 2006 del Golden Globe e del premio Oscar come migliore attrice non protagonista per la sua interpretazione nel film «The Costant Gardener – La Cospirazione», pellicola ispirata all’omonimo romanzo del re della spy-story John Le Carrè. Bruna, bellissima e mamma felice (ha un figlio di 2 anni con il regista americano Darren Aronofsky) la Weisz è anche un’ottima attrice di teatro: divenne famosa a livello internazionale nel 1995 interpretando al «Gielgud Theatre» di Londra il personaggio di Gilda nel revival dell’opera del 1933 «Design for Living» del drammaturgo britannico Noel Coward

PODIO – Alle spalle della Weisz si piazza una delle donne più amate anche dal mondo maschile: Nicole Kidman. La bella attrice australiana, che lo scorso otto luglio alla non giovanissima età di 41 anni ha dato alla luce Sunday Rose, una splendida bambina di quasi tre chili, recentemente è tornata nella sua casa di Sidney e ha lanciato un appello pubblico chiedendo ai paparazzi e ai giornalisti maggiore privacy e di tenere lontano i flash dalla piccola Sunday Rose. Sul gradino più basso del podio si attesta Minnie Driver che nel 1998 ottenne una nomination come migliore attrice non protagonista per la sua interpretazione nella pellicola «Will Hunting-Genio Ribelle»: lo scorso luglio la Driver ha annunciato di essere incinta, ma non ha voluto rivelare le generalità del papà del suo futuro bambino

LE ALTRE – Seguono attrici molto note anche tra il pubblico italiano. Al quarto posto si posiziona Kate Winslet, attrice inglese protagonista di famose pellicole come «Titanic» e «Se mi lasci, ti cancello», seguita dalla splendida Naomi Watts (indimenticabile la sua interpretazione nella film «Mulholland Drive» di David Lynch dove interpreta il ruolo di una attrice lesbica alla prime armi) e da Keira Knightley, divenuta una diva a soli 20 anni grazie al ruolo di Elizabeth Bennet nel film «Orgoglio e Pregiudizio» di Joe Wright girato nel 2005. Settima è l’inglese Thandie Newton (gli italiani la ricorderanno al fianco di Tom Cruise in Mission Impossible II), mentre all’ottavo posto si piazza Emily Blunt. Chiudono la top la sensuale moglie di Michael Douglas Catherine Zeta Jones e l’australiana Cate Blanchett che quest’anno è stata protagonista insieme a Harrison Ford del quarto capitolo della saga di Indiana Jones

corriere.it

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%