play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

Madonna, via al tour mondiale

today26/08/2008 16

Background
share close

E’ partito dal Millennium Stadium di Cardiff, in Galles, lo “Sticky and Sweet”, nuovo tour mondiale della neocinquantenne Madonna. La popstar si è presentata in forma smagliante, biondissima, con i capelli lunghi, incantando senza sosta per due ore. Non tutto è andato però per il verso giusto: negli spalti erano molti i posti vuoti e lo show è iniziato con un’ora e mezza di ritardo.

Altro che 50 anni appena superati, Madonna a Cardiff ha sprizzato più energia di una ventenne. Ed è riuscita a conquistare anche un pubblico decisamente spazientito dall’enorme ritardo rispetto all’orario di inizio previsto.

Il cubo al centro del mastodontico palco, contornato da due enormi M, si è trasformato in uno schermo, con immagini computerizzate che scorrevano rapidissime: tema, una hard candy, una sorta di caramella/lecca-lecca dura che ha dato il nome al suo ultimo album. E qui Madonna ha fatto la sua entrata con un corpetto di pizzo nero e alti stivali di pelle, seduta su un trono, con un bastone da passeggio in mano.

Tante le trasformazioni, come le mutazioni attraversate dalla cantante nel corso della sua carriera. Con calzoncini e calzettoni da calciatrice, moderna e sensuale cantastorie gitana, in tutina scintillante superaderente. Cambi di scena e di abiti per incarnare al meglio i successi di una carriera trentennale, passati in lungo e in largo, da i nuovi brani dell’ultimo “Hard candy” alle hit di inizio carriera.

C’è spazio anche per un cameo dell’amica Britney Spears che appare simbolicamente intrappolata in un’ascensore, ripresa da un telecamera a circuito chiuso in un video che fa da sfondo a “Human Nature”: un evidente riferimento al continuo assedio dei media sull’ex reginetta del pop.

Lo Sticky and Sweet tour prosegue ora per altre 50 date, che vedranno Madonna prima in tutta Europa (il 6 settembre a Roma), quindi nelle americhe, con la chiusura della tournee a San Paolo in Brasile il 18 dicembre.
TGCOM.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%