play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

NAOMI FA LA SPAZZINA….

today20/03/2007 1

Background
share close

E’ iniziato a New York il primo giorno da spazzina di Naomi Campbell. Scarponi in spalla e tacchi a spillo ai piedi la top model è stata condotta da una guardia in un quartiere a sud di Manhattan, il Lower East Side dove dovrà ramazzare le strade, per scontare la sua pena per percosse. Qui, costretta a lasciare i suo costosi abiti, ha dovuto cedere indossare tuta e guanti.

Prima di indossare tuta e scarponi, la modella ha però voluto apparire come i suoi fan la ricordano: bella ed elegante. Si è infatti presentata al suo nuovo posto di lavoro elegante e tiratissima. Occhiali neri, avvolta in un aderente pantalone e cappello in testa la modella è scesa da una macchina nera e non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti. Poi scarponi in spalla è stata condotta al suo nuovo lavoro dove i fotografi erano banditi.

Un problema sembra però aver rovinato l’inizio della settimana di Naomi: la divisa della nettezza urbana che ha dovuto indossare non era pulita. Inutili però sono stati i suoi capricci. La modella infatti aveva chiesto ai sui avvocati di ricevere gli indumenti in anticipo in modo da poterli fare lavare, ma la nettezza urbana di New York ha rifiutato.

In ogni caso la top non si è persa d’animo e con il suo elegante portamento, tanto da far sembrare gli scarponi in spalla un elegante borsetta, ha camminato a fianco della guardia senza tradire emozione davanti ai flash. D’altronde si sa, lo ha confessato la stessa modella : “Lo yoga mi ha aiutato a trovare la serenità”. Parole che trovano conferma nei fatti. Insomma pare proprio che la condanna arrivata per aver percosso una delle sue colf è davvero servita: non solo alla modella, che ha ritrovato l’equilibrio, ma anche anche ia bambini più poveri. La Campbell ha infatti dichiarato in una recente intervista che metterà all’asta i vestiti da spazzina e che il ricavato “andrà direttamente al Fondo Nelson Mandela per l’infanzia”. Una bella iniziativa che spazza via tutti gli errori del passato.

TGCOM.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%