play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    AmicaFm The Way Of Your Life!

News

LA MAFIA FA SCHIFO!

today26/09/2006

Background
share close

PALERMO – “La mafia mi fa schifo. La libertà è cosa nostra”. E’ lo slogan stampato sulle magliette che verranno distribuite giovedì, nello stadio Barbera, ai tifosi londinesi al seguito del West Ham United, la squadra che sfiderà il Palermo nel ritorno del primo turno della Coppa Uefa. L’iniziativa, che è stata presentata nel pomeriggio, è del presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, che vuole lanciare un segnale agli inglesi prima del match dell’andata disputato sul terreno dell’Upton Park e vinto dai rosanero con un gol di Andrea Caracciolo.

Tutto nasce dall’iniziativa adottata a Londra, dove erano state messe in vendita delle t-shirt poco simpatiche e molto offensive nei riguardi dei tifosi venuti dalla Sicilia. Magliette inequivocabili, con chiari riferimenti alla piovra mafiosa e a qualche storica pellicola cinematografica, che in ogni caso ledevano la dignità di un popolo e che avevano sollevato un vespaio di polemiche, prima e dopo il match vinto dal Palermo.

Adesso che il popolo del West Ham si prepara a visitare ‘la terra della mafia’, il governatore siciliano ha rispolverato uno slogan già ideato un paio d’anni fa. “E’ il modo che abbiamo scelto per dare il benvenuto nella nostra terra ai tifosi inglesi – spiega Cuffaro – in modo da chiudere definitivamente l’incidente delle magliette che accostavano la città di Palermo alla parola mafia. L’unica differenza è che quelle t-shirt offensive loro le hanno dovuto comprare a 7 sterline (circa 10 euro) ciascuna, noi le regaliamo in segno di benvenuto e arrivederci alla prossima stagione. Già, perché dopo questa partita il West Ham lascerà la Coppa Uefa, perché giovedì vincerà il Palermo. Di questo sono sicuro”.

L’iniziativa è stata presentata alla presenza dell’amministratore delegato del Palermo, Rinaldo Sagramola, dei portieri rosanero Federico Agliardi e Salvatore Sirigu, del difensore Marco Pisano. Presenti anche i responsabili della ditta pugliese, ma con sede a Milano, che ha confezionato le magliette, Luigi Piceci e Marco Ciccarese.

Le t-shirt (ne sono state stampate 4 mila circa) verranno distribuite giovedì nello stadio Barbera, ma anche nelle scuole di tutta la Sicilia: i colori varieranno a seconda della provincia. A Messina verranno distribuite quelle giallorosse, a Catania quelle rossoazzurre, a Palermo prevarrà ovviamente il rosanero. “Abbiamo ceduto l’uso del logo alla ditta distributrice delle magliette che in cambio ce le ha vendute a prezzo di costo – spiega Cuffaro -. I soldi spesi dalla Regione per l’intera operazione verranno devoluti in beneficenza. Lo slogan ‘La mafia fa schifo’ è quello scelto dalla Regione per la campagna della legalità condotta nei mesi scorsi. A mio avviso sintetizza benissimo il sentimento dei siciliani nei confronti dei mafiosi: un senso di schifo verso chi succhia la vita delle persone oneste e ne offende la dignità”.

Saranno 2200 i sostenitori del West Ham che seguiranno la loro squadra giovedì sera in trasferta a Palermo. Sono andati a ruba i biglietti a loro destinati. I fans degli “hammers” raggiungeranno il capoluogo siciliano a bordo di dieci charters.
DA LASICILIA.IT
FOTO STADIONEWS.IT

Written by: admin

Rate it

Previous post


0%