.:| Powered by www.ion.it |:.   
 

 
Home Page | Siti Partner | Photogallery | Guestbook | Staff | Chi Siamo | Contatti
 

NEWS:


• Cardi B divorzia dal marito dopo tre anni
del 20/9/2020


• Mezzo secolo senza il mito di Jimi Hendrix, tra misteri e leggende
del 20/9/2020


• Turismo, 9 milioni di italiani in vacanza a settembre
del 20/9/2020


• Shakira saluta l'estate con un lato B perfetto
del 12/9/2020


• Hugh Grant compie 60 anni
del 12/9/2020


• Shakira saluta l'estate con un lato B perfetto
del 9/9/2020


Archivio News
CLASSIFICHE:
TOP ITALIA
TOP Radio Amica Fm PLAYLIST:
ITALIANA
DANCE
INTERNAZIONALE

 


Fuga dei cervelli, adesso i giovani vogliono tornare in Italia   5/9/2020


I cervelli in fuga pronti a fare dietrofront. O almeno così afferma il 71% dei giovani migrati all’estero che, in questo particolare momento storico, sono desiderosi di fare rientro in Italia. Come rilevato nel rapporto Italia di Eurispes, i giovani vanno via perché ricevono compensi più alti per lo stesso lavoro - 42,3% - mentre per il 30,8% si tratterebbe di una necessità dettata dalla mancanza di un’offerta di lavoro qualificato in Italia; il 20,4% ritiene che i giovani che si attrezzino di fronte alla realtà di un mondo ormai globalizzato.In tale contesto, si inserisce l’indagine condotta da "Talents in motion" per la quale "le condizioni della ripartenza del Paese alla luce del post pandemia potrebbero contemplare, in varie forme e in vari modi, un ritorno a casa della generazione Erasmus" che aveva già trovato occasioni di inserimento formativo e professionale fuori dai confini nazionali. L’Osservatorio Mezzogiorno di Eurispes ha più volte sottolineato come, dalle trasformazioni imposte alla produzione e all’economia dall’emergenza Coronavirus, possano nascere occasioni nuove di sviluppo.I cambiamenti di tipo strutturale che hanno interessato il mondo del lavoro - si legge nella nota di Eurispes del presidente dell'Osservatorio Mezzogiorno Saverio Romano - l’affermarsi dello smart working, l’insicurezza dovuta alla paura del contagio e la perdita di posti di lavoro che si è registrata nei grandi gruppi internazionali ha favorito questa tendenza che vedrebbe il 71% dei giovani migrati all’estero desiderosi di fare rientro in Italia. Fortemente connessi a questo dato risultano le considerazioni che l’Osservatorio ha sviluppato sul Mezzogiorno in ordine alla infrastrutturazione, alla distribuzione delle risorse utili e agli investimenti necessari, all’impiego ottimale di tutti gli aiuti che l’Unione europea ha pensato per l’Italia".GDS.IT


 
 
           

Archivio Eventi

 
 
 
 
 

 

Il palinsesto di Radio Amica Fm

Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica



Le nostre frequenze:

ALESSANDRIA DELLA ROCCA 106.800 MHZ
PROV.DI AGRIGENTO 89.800 MHZ


 

 
 


Radio Amica Fm
www.amicafm.it
Richiedi un brano
HOME PAGE | SITI PARTNER | PHOTOGALLERY | GUESTBOOK | STAFF| CHI SIAMO| CONTATTI
 .:| Powered by www.ion.it |:.